MagnamagnaPizzeriePizza classica

Pizzeria Madison (Cava de’ Tirreni)

Per pranzo, dopo una lunga mattinata di lavoro e dato il forte languorino, abbiamo deciso di recarci da Madison, nota pizzeria a Cava dè Tirreni (SA) e con sedi anche a Nocera, Angri ed Avellino.

Non è la prima volta per noi qui. Infatti, avevamo provato questa pizza circa un anno fa ed eravamo rimasti positivamente colpiti, ragion per cui abbiamo deciso di ritornarci a colpo sicuro.

Trattasi di una pizzeria storica, risalente addirittura al 1929, quando la famiglia Paduano diede vita a tutto ciò.
Oggi, al timone, c’è Claudio Paduano che, a soli 4 anni, impastò e infornò la sua prima pizza e a 19 anni partecipò alla sua prima competizione di cucina internazionale, vincendo presentando proprio una pizza.
Insieme ai suoi soci, Nello Maturo e Vincenzo Rea, porta avanti la tradizione di famiglia con passione ed onore.

La pizzeria si trova proprio al centro della cittadina metelliana. Il locale è in stile medievale (Claudio ci ha raccontato che ognuna delle sue pizzerie ha un proprio stile). All’ingresso, appare subito la cucina a vista, sintomo di trasparenza, così come ci ha detto Nello, e il forno, sempre a vista, dietro i quali vi è uno staff preparato e unito proprio come una grande famiglia.

Passando alle portate, ci viene consigliato un fritto misto, composto da montanarina, arancino e crocchè, di cui abbiamo apprezzato molto la prima per il sapore del pomodoro e l’aggiunta di un pizzico di pepe, mentre dei secondi ci è piaciuta soprattutto la panatura.

Fritto misto

Non potevamo, poi, non provare i bocconcini di pizza, ideati dallo stesso Claudio circa vent’anni fa. Gli stessi sono farciti con ricotta salata e salame. Inutile dirvi che li abbiamo divorati, nonostante fossero sette.

Per quanto riguarda le pizze, ci lasciamo consigliare da Nello che ha voluto farci assaggiare la sua Margherita (4,00€) e la Mamy, una delle pizze più richieste, con ciliegine di bufala Battipaglia ‘’DOP’’, melanzane grigliate al sale dell’ Himalaya, scaglie di grana stagionato 18 mesi e prosciutto crudo di Parma a fette (7,50€).

In entrambe le pizze risaltano le materie prime utilizzate ed un impasto leggero e sottile, ma allo stesso tempo gustoso. Da un impasto dalla ricetta segreta con antico metodo di lievitazione naturale 24 ore non potevamo aspettarci altrimenti.

Margherita

Completiamo il nostro pranzo con un tiramisù in vetro, rigorosamente artigianale con aggiunta di gocce di cioccolato, e due digestivi.
Anche sul dolce siamo rimasti soddisfatti, ben eseguito e dal gusto intenso.

Tiramisù

La nostra esperienza oggi è stata davvero positiva. Ritorneremo sicuramente da Madison, magari perché no, anche per provare i piatti della cucina.

Questi i nostri voti:
Location: 6,5/10
Servizio: 8,5/10
Menù: 7,5/10
Conto: 8/10 (la margherita a 4,00€ ci mancava)

Totale: 30,5/40

Cliccando qui, potrete trovare la pagina fb di Madison.
Cliccando qui, invece, troverete il video della nostra esperienza.

Indirizzo: Corso Principe Amedeo, 227, 84013, Cava de Tirreni (SA)
Telefono: 089 443680

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *