MagnamagnaBracerieMagnamagnaRistorantiRistoranti di terra

Trattoria Bruno

L’altra sera, ci siamo imbattuti (sempre volontariamente!) nella Trattoria Bruno, caratteristica trattoria a Pontecagnano Faiano, gestita da due fratelli: Alessandro, lo chef, e Carmine che si occupa della sala.

Il locale è molto curato. Al piano superiore, dove si colloca anche la cucina, lo stile è un po’ più moderno e curato nei dettagli, con un’esposizione anche dei prodotti offerti, mentre al piano inferiore l’impressione è quella di trovarsi veramente in una vecchia trattoria, con le tipiche tovaglie a quadratini rossi e bianchi sulla tavola. Bella, poi, l’idea di creare una sala privata (una sorta di privè) allestita per gruppi, con tanto di divano.

Da vera trattoria, viene proposto un menù variabile giorno per giorno a seconda della spesa.

Per quanto riguarda le nostre scelte, siamo partiti da un buon antipasto, quello della casa (6,00€ a porzione) : misto di salumi, pecorino, mallone, olive teggiasche e melanzane a funghetto.

final(1)
Antipasto della casa

Il primo del giorno erano dei ravioloni fatti in casa farciti con salsiccia, alla cacio e pepe (9,00€). Buona la consistenza e la cottura della pasta, e la farcitura. Degno di nota, poi, il condimento cacio e pepe.

final(2)
Ravioloni cacio e pepe

Sul secondo, ci siamo orientati sulla carne alla brace. Ebbene si, la Trattoria Bruno è anche braceria. Tra le varie selezioni (scottona prussiana, chianina IGP, manzetta prussiana e vacca galiziana), abbiamo scelto una scottona prussiana (taglio fiorentina, con filetto e controfiletto) da un chilo e duecento grammi, con contorno di patate (4,00€ l’etto).

final(3)
Scottona prussiana precottura

Il taglio scelto era molto tenero. Per quanto riguarda la cottura, siamo rimasti molto soddisfatti: l’avevamo chiesta molto al sangue (quasi blue!), e così è stato! Tuttavia, ci è stata portata la pietra calda per regolare la cottura nel caso in cui l’avessimo voluta più cotta. Ottime, poi, le patate ad accompagnare.

final
Scottona prussiana postcottura

Alla cena abbiamo poi abbinato un buon vino della casa che, alla fine, ci è stato offerto (13%, di colore rosso, dal sapore asciutto e di buona struttura).

final(4)
Vino della casa

Potevamo non chiudere la cena con un dolce?

Certo che no!

Abbiamo, quindi, chiuso con due dolci (4,00€ cadauno): una scomposta con crema pasticciera (sempre fatta in casa!) ed amarene, e coupelle di cioccolato su crema di pistacchio e nuvoletta di panna, accompagnati da un limoncello homemade. Dei due, entrambi buoni, abbiamo preferito la scomposta e la consistenza della crema.

Questi, dunque i nostri voti per Trattoria Bruno:

Location: 8

Servizio: 8

Menù: 7

Conto: 7

Totale: 30

Cliccando qui, troverete la pagina fb di Trattoria Bruno.

Indirizzo: Via Torino, 96 84098 Pontecagnano Faiano SA
Telefono: 089383002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *