MagnamagnaBracerieMagnamagnaGastronomieMagnamagnaRistorantiRistoranti di terra

Gli Scottati

La settimana scorsa abbiamo ricevuto il messaggio di una ragazza che ci invitava ad andare al locale dove lavora e noi abbiamo accettato al volo l’invito.

Il locale in questione è “Gli scottati” di Michele Pierri, si trova a Fisciano, zona università, e prende il posto della nota “Gastronomia Pierri“, della quale ricordiamo con piacere i polli allo spiedo e i panini comprati durante la pausa pranzo universitaria, farciti con parmigiane varie, patate, provola, porchetta etc.

Se siete stati alla gastronomia, dimenticatevi com’era perché nulla rimane di questa. In luogo di essa vi ritroverete, infatti, un locale del tutto rimodernato ed ampliato, con ampia sala interna ed esterna, nonché un’area per bambini con annessa animazione.

Il locale ha uno stile completamente moderno ed è curato nei minimi particolari, continua a fungere da gastronomia/mensa veloce a pranzo, per poi trasformarsi in risto-braceria la sera (come una Cenerentola!)

Ed è proprio la braceria il punto forte de Gli Scottati, anche grazie all’apporto di Tonino Pierri, padre di Michele, macellaio da una vita (a dicembre saranno 50 anni di attività) e fornitore della materia prima del ristorante, tutta garantita e certificata.

Ritornando alla struttura del locale, all’ingresso subito appare il banco carni, ben fornito, e dietro questo la brace a vista, curata e gestita dallo stesso Michele. Quindi, si potrà scegliere tra costata, taglio fiorentino e controfiletto (e la variante “razza marchigiana“), tagliata di carne, salsiccia di maiale “Punta di coltello”, hamburger di scottona, coscia di pollo “rusticanello” e molto altro ancora.

Passiamo, quindi, a quello che è stato il menù che ci hanno fatto provare.

Per aprirci lo stomaco, ci portano subito delle frittelle di fiori di zucca, e a seguire l’antipasto di salumi e formaggi (14,00€), tutto fatto in casa, quindi capocollo, soppressata, pancetta, prosciutto crudo (unico prodotto acquistato), pecorino, caciocavallo e ad accompagnare confettura di ciliegie e taralli alla cipolla. La prima cosa che abbiamo detto ai proprietari è che la scelta di preparare i prodotti in casa premia sempre, e questo antipasto ne è stato la dimostrazione, data la bontà e i sapori che si possono sentire al palato.

Anche i primi provengono dalle mani delle due chef. Noi abbiamo assaggiato i cavatelli al ragù di carne (6,00€) e ravioli ripieni di ricotta e carne, conditi con burro, salvia e limone (7,00€). La pasta è, dunque, fatta in casa e le  porzioni abbondanti. I piatti ricordano quelli che mangiamo nelle nostre case, in particolare il ragù sembrava quello della domenica quando vai a trovare la nonna.

Il piatto clou, tuttavia, è stato un’altro: stiamo parlando della bistecca di taglio fiorentino alla brace (4,00€ all’etto) che ci ha davvero lasciati senza parole. Carne tenerissima che si scioglieva in bocca e cottura perfetta, curata da Michele, ci hanno lasciato un ricordo davvero unico di questo piatto. Da precisare che la frollatura della carne viene gestita dagli stessi proprietari nel deposito del ristorante e nel nostro caso, la stessa andava dai 30 ai 45 giorni.

A concludere la serata, due dolci, sempre preparati in casa, questa volta però dalla moglie di Michele. In particolare, abbiamo provato una crostata con fragoline ed un pasticciotto con crema e amarena (4,00€ l’uno), entrambi molto buoni sia per quanto riguarda la pasta frolla che la crema pasticciera.

Buona anche la selezione dei vini, tra i quali noi abbiamo bevuto un Taurasi.

Volevamo, infine, riservare una buona parola per il personale (non solo perché una di loro ci ha chiamato!), sempre premuroso, disponibile e simpatico.

Se queste sono le premesse, riteniamo che Gli Scottati potrà diventare presto un punto di riferimento della zona per quanto riguarda qualità dei prodotti, fascino del locale e cortesia di chi ci lavora.

Dategli solamente il tempo di adattarsi alla nuova realtà che stanno affrontando!

Cliccando qui, troverete la pagina Fb de Gli Scottati.

Indirizzo: Via Giovanni Paolo II, 41, 84084 Fisciano SA
Telefono: 089 825947

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *